Inizio : Dal 4 Aprile al 26 Luglio 2024

Online Certification Program Sustainability & Carbon Footprint Auditing

Metodologie, tecniche e strumenti per un approccio integrato fra strategia e normativa
Area tematica
Sostenibilità & Impatto
Durata
Fino a 4 mesi
Formato
Part Time
Modalità di erogazione
Blended
Inizio
Dal 4 Aprile al 26 Luglio 2024
Sede
Milano Bovisa
Lingua
Italiano
Prezzo
€ 4.300 (Individui)
IVA esclusa
€ 4.500 (Aziende)
IVA esclusa
CERCHI UN CORSO PER TE?

Email: executive@gsom.polimi.it

Panoramica

Il cambiamento climatico è al centro del dibattito politico, industriale e sociale, e non vi è un tema che sia più rilevante nel breve e nel lungo termine. Per ogni organizzazione la capacità di misurare la carbon footprint diventa un’abilità essenziale, strumentale a qualsiasi azione di miglioramento.

Il programma “Sustainability & Carbon FootPrint Auditing” fornisce un quadro organico della tematica, integrando la prospettiva manageriale e strategica (POLIMI GSoM) con la prospettiva tecnica e normativa (Certiquality), aprendo così uno spazio professionale di grande interesse e attualità. 

Il corso si rivolge a laureati, tecnici, professionisti, manager della sostenibilità e consulenti, che operano nel campo della sostenibilità ambientale. Non vi sono prerequisiti di competenza pre-esistenti, o di seniority aziendale, anche se la conoscenza pregressa dell’area tematica può accelerare e favorire l’interiorizzazione dei contenuti. Non è necessaria la conoscenza iniziale di altri tool, diversi dai comuni strumenti di office automation.

Al termine del corso saprai:

  • Inquadrare il tema della valutazione del carbon footprint alla luce dell’attuale scenario competitivo e normativo
  • Comprendere le relazioni tra i meccanismi di misurazione e gestione dei dati all’interno di una impresa e gli strumenti per la quantificazione dell’impatto ambientale dovuto alle emissioni di GHG
  • Utilizzare i principali strumenti per la valutazione dell’impronta climatica di prodotto/servizio e di organizzazione
  • Operare come auditor di prima e seconda parte secondo le norme ISO 14064 e ISO 14067
  • Valutare le opportunità offerte dal digitale, ed in particolare dall’Internet of Things, nella misura della Carbon Footprint e nel supporto alle decisioni collegate al suo controllo e riduzione
  • Comprendere lo scenario manageriale in ampio, e riflettere su come il digitale possa abilitare modelli di business circolari e sostenibili